Le Tombe della Via Latina: visita guidata al parco e ai sepolcri più belli

Domenica 17 Aprile, alle 11.30, in collaborazione con Ars In Urbe terrò una visita guidata di 1 ora e mezza al bellissimo parco delle Tombe della via Latina, un’oasi in mezzo alla caotica speculazione edilizia che portò alla creazione del quartiere Appio-Latino, con conseguenze devastanti sul patrimonio archeologico. Oggi solo il tratto iniziale della via Latina è percorribile (e solo perché la strada moderna si è sovrapposta all’antica) e solo all’interno del piccolo parco è possibile camminare sugli antichi basoli della strada. Ai suoi lati, un susseguirsi di tombe di età imperiale, molte rasoterra, poche ancora in piedi.
L’ingresso al parco (pubblico) è libero e gratuito (lunedì chiuso), tuttavia non è possibile introdurre biciclette e animali e tutta l’area è videosorvegliata:

20160326_091808
Se non fosse per il traffico dell’Appia Nuova che costeggia il parco, sembrerebbe quasi di trovarsi immersi nella campagna romana del XIX secolo, con i prati punteggiati di margherite e il profumo di funghi che aleggia nell’aria. Il parco è davvero suggestivo e ben tenuto, peccato sia molto piccolo e le tombe visitabili, tra le tante che si snodano soprattutto sul lato sinistro, siano soltanto due (previa prenotazione con la Coopculture), quella dei Valeri e quella dei Pancrazi:

Tomba dei Valeri

Tomba dei Valeri (II secolo d.C.)

20160326_102317

Tomba dei Valeri: camera funeraria

Tomba dei Pancrazi (II secolo d.C.)

Tomba dei Pancrazi (II secolo d.C.): alzato rifatto nel XIX secolo.

Tomba dei Pancrazi

Tomba dei Pancrazi

Tomba dei Pancrazi: camera funeraria

Tomba dei Pancrazi: camera funeraria

Il sarcofago ancora in situ

Il sarcofago ancora in situ

DSC00158

Scheletro ancora nel sarcofago

Spero che presto venga aperta al pubblico anche la Tomba dei Corneli (c.d. Barberini), poiché la volta sembra conservare bellissimi affreschi. Al momento la tomba è recintata per via di un cantiere aperto:

Tomba Barberini o dei Corneli

Tomba Barberini o dei Corneli

Decisamente una visita guidata da non perdere! Per ulteriori info e prenotazioni, vi rimando alla pagina FB dell’evento. Posti limitati, affrettatevi!